Chi mi segue

L'UOMO E LE COSE STRAORDINARIE DELLA VITA



Certo che di cose particolari se ne vedono nel mondo. 

Io ringrazio ogni volta il creatore della prima fotografia che ha un nome per me impronunciabile: Nicéphore Niépce che tra il 1826/27 (non si conosce la data esatta) scattò la prima fotografia (eliografia) della storia. 
Si chiama "Vista dalla finestra a Le Gras". 




Questa foto andò perduta e fu ritrovata dallo storico Helmut Gernsheim nel 1952. 
Fu portata nei laboratori Kodak e li Helmut provò a riprodurla con tecnologia moderna ritoccando la pellicola con degli acquerelli. Ed ecco il motivo per cui vediamo il puntinato ed ecco il motivo per cui la pellicola si rovinò. 

Comunque tornando a noi, 
ringrazio lui e tutti coloro che hanno fatto in modo di realizzare immagini fotografiche. 
Molti di noi non conoscono la gente meravigliosa che popola la nostra terra. 
Le diverse realtà che sono lontane anni luce da noi. 

Per cui se non venissero scattate tali foto niente sapremmo e mai ci stupiremmo di quanta bellezza c'è nel mondo. 

Ho trovato questi quadri meravigliosi e se vi fa piacere scrutateli bene. 
C'è tutto un universo, tutti i sorrisi, tutte le vita, tutti i sapori, tutti i profumi, tutti i sentimenti e le emozioni. Forse mai potremmo osservarle dal vivo ma almeno ne saremo partecipi, nonostante tutto. 

Vi abbraccio fortemente e vi ringrazio. 
A presto! 














Le immagini sono tutte prese da web 

Commenti

  1. Sono immagini davvero stupende, che ci mostrano la creatività inesauribile del Creatore, cosa c’è di più straordinario del constatare quanto le diversità siano bellezza pura. Grazie Pia. Serena giornata a te che sei un’anima profonda e sensibile.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daiii, io sono rimasta lì a guardare queste foto per ore. Mi son fatta tsnte domande che per lo più sono rimaste senza risposta. Ma va bene così, prima o poi saprò di più. 😉
      Grazie per le tue gentili parole Sinforosa, cerco semplicemente di essere me stessa. Bacio forte e buona giornata.

      Elimina
  2. Sono immagini dolcissime ed espressive che toccano l'anima.

    RispondiElimina
  3. Non mi meraviglio più di tanto con abbi pazienza.
    Ho una vicina che scuotendo la testa mi dice:
    - ho un baco nel cervello andrea...
    rispondo:
    - non è ancora morto di fame????
    Tornando a noi ti suggerisco di visitare il link di Denise una svizzera che pubblica delle foto bellissime. Le mie sono scarse e spesso col dito dinenzi all' obiettivo....direi foto col dito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah...questa è bella, povera donna però. 🙄🤤
      Le foto col dito sono molto comuni...😁
      Grazie del suggerimento se mi lasci il link di Denise vado a curiosare. Un abbraccio, ciao.

      Elimina
    2. vieni da me e troverai Denise che è una cara amica che mi lascia sempre un commento.. Http://pacandrea.blogspot.com ...da me

      Elimina
    3. Va bene, farò così. Grazie Andrea. 😗

      Elimina
  4. Impossibile scegliere la più bella, ma il coniglio gigante e il monaco con la tigre sono bellissime.
    Comunque, vero: la fotografia è un'arte che ci permette di viaggiare.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tra quelle che mi hanno più colpito.
      Bello viaggiare anche se solo in fotografia. Grazie Miki!

      Elimina
  5. Cara Pia, le tue foto sono veramente particolari!!!
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Amo le foto e il fatto che possano conservare un momento per sempre...detto questo, mio figlio su un serpente gigante non ce lo lascerei mai e poi mai xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ricordi incancellabili.
      Credo che più che sopra sia dentro il serpente...🤤
      Comunque è forse qualcosa di normale per loro.
      Abbraccio Paola e grazie di essere passata. Bacio.

      Elimina
    2. Ovviamente col serpente scherzo...😁

      Elimina
  7. Quanta dolcezza in quegli sguardi, in quei sorrisi!
    Un mondo diverso, il nostro mondo.
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Patricia, il nostro mondo!
      Ciao a teeeee! Bacio!

      Elimina
  8. Questa tua carrellata di immagini, così piene di vita e di colore, mi hanno fatto pensare a quanto sia tristemente ridotto lo scenario che si presenta a chi si limita ad affacciarsi al mondo solo attraverso lo schermo televisivo.
    Grazie per questa evasione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Franz, concordo con te.
      Bisogna osservare le cose da tutte le angolazioni, la tv è spesso limitativa.
      Grazie a te di essere passato. Felice che ti sia piaciuto il tutto.
      Un forte abbraccio, ciao.

      Elimina
  9. Io adoro i bambini, per cui belle quelle con i bimbi. Immagini meravigliose. Perché l'uomo non riesce a convivere pacificamente con la natura visto che sarebbe così naturale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda Mari.
      La mia risposta è:
      ma se non riusciamo a vivere pacificamente neanche tra noi!!!
      Bacio e buon Giovedì! 😚😙😗

      Elimina
  10. Immagini meravigliose e alcune tenerissime !!!Quella che mi ha fatto più tenerezza di tutte è quella con la piccolissima scimmietta, davanti alla macchina fotografica ma sono tutte belle e io amo gli animali.
    Le foto sono importanti, ci permettono di fermare i ricordi e di conoscere ciò che , altrimenti, non potremmo vedere. Io amo fare foto , anche se poi finisce che non le guardo più ma, al momento, mi sembra di conservare meglio i miei ricordi. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtillo. Gli animali sono tutti adorabili. Non capisco come si faccia a non amarli.
      Verissimo! W le foto della nostra vita! Abbraccio forte!

      Elimina
  11. Bellissimo questo post sulle origini della fotografia, cara Pia, soprattutto perchè con le foto che seguono la prima ci mostri come è cambiata l'arte della fotografia nei secoli e che cosa sono in grado di realizzare i fotografi di oggi giorno. Sicuramente bellissime le fotografie che hai scelto. Quelle che preferisco sono quella del bambino con la scimietta sulla testa e quella del Monaco che abbraccia la Tigre. bellissime. Un saluto cara Pia, ottima continuazione di settimana e mese di novembre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che evoluzione? Brava Awen ad aver notato il tutto.
      Le foto scelte sono tra le più belle. A dir la verità ne avrei aggiunte altre ma non volevo esagerare. Buona continuazione di settimana a te. Grazie e bacio.

      Elimina
  12. Le foto sono favolose, immortalano momenti di vita e di storia.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Vincenzo. E poi la storia che ognuna racconta, mondi, abitidini e società diverse da noi! Buon pomeriggio e sera. Grazie!

      Elimina
  13. buona sera Pia
    da Denise
    https://lesrevesdeugenie.com
    Strano ma anche da me è scomparso il LINK che mettiamo ogni volta che lasciamo il commento. Mi ha promesso che verrà a trovarti. Te ne sai nulla dei link che spariscano nel tempo?




    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, se riesco vado a trovarla. Ringrazia la da parte mia.
      Per i link credo che dipenda dalle impostazioni del profilo. Ciao.

      Elimina
  14. il messaggio lasciato da da Denise
    "Bonjour Pia, c'est gentil de venir voir mon blog. Voici le lien https://lesrevesdeugenie.com
    Je vous l'envoie ici car je n'ai pas votre adresse e-mail.
    Bel après-midi avec mes amitiés."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea caro, come ho scritto a lei da te, non conosco il francese. Se puoi tradurli mi farebbe piacere. Ciaoooo!

      Elimina
    2. Conosci il traduttore google? Prova

      Elimina
    3. Sì, lo conosco. Grazie Andrea! 😘

      Elimina
  15. Creatività e suggestione in queste meravigliose immagini che congelano momenti di vita. Tutte ci raccontano una piccola storia dei vari protagonisti e ci fanno evadere dal presente, catturandoci con il loro fascino.
    Grazie cara Pia, per questo belle fotografie.
    Buona serata, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Stefania. È molto bello ciò che hai scritto e lo trovo molto giusto. Notte serena con un forte abbraccio!

      Elimina

Posta un commento

I vostri preziosi pensieri siano i benvenuti. Grazie.
Tutti i miei scritti sono privati.
Vietato riprodurli senza il mio permesso.

Articoli