Chi mi segue

Desiderio impellente



Ho da tempo un fortissimo desiderio di disegnare.
Da tempo ho comprato un paio di tele ma le ho riposte contro il muro e non riesco a decidermi di usarle.
Gli ostacoli sono molti. Non riesco ad identificarli. 
Ci provo. 
Potrebbe essere pigrizia, indecisione su vari fattori come la scelta di un soggetto oppure una tecnica, l'inutilità di farlo, visto che probabilmente resteranno lavori senza spettatori, la paura di errare (ma quella c'è sempre e comunque).
Non so. Intanto aspetto qualcosa, un segno (come si suoi dire), forse non disegnerò mai più.
Intanto il desiderio è fortissimo...

Capita anche a voi?

In vari settori si parla di blocchi e mi chiedo, in cosa consiste e come superarli?

Anche le vicende della vita, ultimamente difficili se non critiche influiscono molto sulle mie scelte, questo è certo.

Intanto continuo il mio cammino e per ora va bene così. Ciao. ❤


Gif dal web 

Commenti

  1. C'è un solo modo per esaudire un desiderio: soddisfarlo :-)

    RispondiElimina
  2. La mia insegnante mi ha consigliato, in caso di blocchi, di prendere un foglio, scarabocchiare a caso con la matita senza neanche guardarlo, poi abbassare lo sguardo sulle linee e cominciare a vedere e creare qualcosa, delle forme più concrete. :) Prova Pia e fammi sapere se riesci a sbloccarti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meraviglioso il tuo consiglio. Ti ringrazio tanto. Ci proverò e ti dirò, promesso. Un forte abbraccio Alessia!

      Elimina
  3. Ciao Pia,se ne senti il bisogno,non pensare al perché ,disegna.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è vero. Bisogna annullare i pensieri. Grazie Fulvio!

      Elimina
  4. Cara Pia, quando un desiderio ti invade, non pensarci due volte, fallo!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
     Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso! Spero di riuscire a fare come dici. Abbraccioni e buona serata.

      Elimina
  5. Io , quando ero giovane, intorno ai 20 -25 anni, dipingevo molto spesso. Era un modo per rilassarmi , per passare un bel pomeriggio. Poi, col passare degli anni, questa passione è svanita del tutto e non ho più ripreso in mano il pennello, non ho mai più sentito il bisogno di farlo. Ora mi piace andare a vedere mostre e quadri ma non mi sognerei mai di rimettermi a dipingere. Quindi , non saprei cosa consigliarti. Stai a vedere. Saluti cari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Mirtillo, mi sento un pochino come ti descrivi.
      Però non ho smesso di aver il desiderio di farlo. In questo periodo ancor di più. Forse devo fermarmi e come dici "stare a vedere". Un saluto immenso a te, grazie!

      Elimina
  6. Certo che mi capita. E quando è così, semplicemente, faccio altro. Significa che non è ancora momento di fare quella cosa, anche se ne sento la necessità.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, anch'io faccio altro.
      Però mi sento in colpa per il fatto di volerlo fare e non agire. È strano per me. Forse deve solo arrivare il momento giusto, come scrivi. Non so. Grazie Miki!

      Elimina
  7. Capita a tutti, comunque ti consiglio di provare a disegnare.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vincenzo, devo forse trovare la spinta giusta. Grazie di cuore!

      Elimina
  8. Eccome se capita. Pazienza, quando l’ispirazione arriverà l’asseconderò. Ciao Pia.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È passato molto tempo Sinfo...
      Forse devo attendere ancora. Grazie e bacio.

      Elimina
  9. Non so cosa darei per saper disegnare , da sempre mi manca questa capacità.
    l'unica cosa che so fare è il muso di un cane, e neanche tanto bene, anche se sono decenni che ci provo.
    Se io avessi la tua capacità artistica, farei mille disegni, proverei su decine di tele , fino a trovare realizzato ciò che avevo in mente..
    Prova, cancella e riprova. Tutti gli artisti hanno fatto tentativi su tentativi.
    "Van Gogh, presentato a Parigi il “Taccuino ritrovato”
    A mio parere, è impensabile che un artista anche del calibro di Van Gogh, non abbia " buttato giù " disegni su disegni, finiti poi accartocciati.
    Dai, datti da fare!
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristiana. La tua è una grande spinta. Abbraccio fortissimo!

      Elimina
  10. Comincia a tracciare qualche linea e vedrai che l'ispirazione ti arriverà. Potresti abbozzare qualche cosa col PC, dove si cancella e modifica facilmente, poi sviluppi su tela. Non pensare a nessuno disegna per te, per soddisfare la tua creatività. Ciao ti abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Enrico, ho provato il tuo suggerimento. Ho iniziato qualcosa ma non l'ho più ripreso. Sì, devo allontanare i pensieri.
      Grazie di cuore! Abbraccio forte.

      Elimina
  11. Ammetto che per me è raro che succeda, ma quando accade bisogna staccare la mente o forse nel tuo caso il consiglio di Alessia HV essendo arte visiva e non scrittura potrebbe essere più giusto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite.
      Hai ragione Daniele, Alessia mi ha dato un valido suggerimento e ringrazio di nuovo e tanto anche lei.
      Forse più che altro ho difficoltà a liberare la mente.
      Se riesco procederò d'istinto. Speriamo. Abbraccio e bacio. Ciao.

      Elimina
  12. ai posteri l'ardua sentenza dice il Leonardo quando mette in cantiere il suo fare...Il mio di fare è fine alla mia gioia e soddisfazione di aver fatto qualcosa e di aver modificato il presente in meglio. Il Leonardo intaglia tronchi a forma di fungo, Pinocchi, nani e rettili...
    Le rane si ma i serpenti meglio non commentare. La Brigida invece sperimenta ricette e per adesso salve corse al c...o è andato tutto bene. Ora manchi te Pia per mostrare la tua destrezza...e vai...!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno simpaticissimo Andrea!
      Leonardo non sbaglia un colpo...
      E mo chi è sta Brigida...ahahahah...con tutti sti nomi che mi propini sto andando in tilt...ahahahah...
      Grazie della spinta e della tua allegria. Abbraccio e buon fine settimana! 😗

      Elimina
  13. E' una bellissima passione la pittura cara Pia, in qualsiasi modo la si presenti, anch'io ho dei ricordi delle superiori, dove disegnavo con i pastelli a cera (che ti diro' ci penso spesso di comperarli e riprendere )o con le tempere ,ma anche per me per ora e' in stand by :)))
    Bisognerebbe non reprimerle le belle e sane passioni , ma come dici , non sempre si ha la voglia , ma ci spero di vedere dei tuoi disegni :)))

    Un abbraccio cara per una buona giornata.

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia splendida Rosy potresti sorprendermi anche tu. 😉
      Qualcosa di mio l'ho già mostrato nei vecchi blog, magari li ripropongo, ma vorrei fare qualcosa di nuovo e non mi riesce.
      Ti abbraccio forte e bacio. Buon fine settimana! 😚

      Elimina
  14. Dovresti farlo solo se hai voglia di farlo. Soprattutto per te, per nessun altro.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, credo di sì. Grazie Mariella! Buona Domenica. ❤

      Elimina
    2. Credo manchi l'ispirazione, cara Pia. Succede quando non si riesce a capire ciò che ci suggerisce la voce della creatività, ma lascia correre. Primo o poi arriverà, basta solo pazientare.
      Buon pomeriggio e buona settimana, un abbraccio Stefania

      Elimina
    3. Non hai torto. Forse non devo avere fretta.
      Buona giornata Stefania. Ti ringrazio tanto delle tue parole. Ciao.

      Elimina
  15. Cara Pia visto che senti il forte desiderio di disegnare, dovresti deciderti, lasciare perdere tutti i se ed i ma e disegnare, Magari non proprio su tela. Ma dimmi, le tecniche di pittura le conosci ? Perchè in caso prima dovresti apprendere quelle.
    La cosa più importante è disegnare, visto che ne senti la voglia e la necessità, semza pensare a chi vedrà o non vedrà i disegni ed a come potrà giudicarli. Disegnare per te stessa. Questo è il mio umile punto di vista. Un saluto cara. buon pomeriggio e migliore continuazione di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Arwen, perdona il ritardo. Sono giorni pesanti questi ultimi e non riesco a passare sul blog.
      Grazie di cuore per il tuo commento. Avendo formazione artistica-architettonica conosco qualche tecnica. Ma se puoi darmi suggerimenti mi farebbe molto piacere.
      Hai ragione, bisogna disegnare soprattutto per se stessi. Ed è ciò che faccio come mia precisa regola. Ti abbraccio, buona giornata e buona settimana anche a te. Ciao!

      Elimina
  16. Assolutamente capita anche a me con la scrittura, infatti ho aggiornato poco recentemente.
    Forse potresti provare semplicemente a scegliere un colore e cominciare ad imbrattare la tela e magari da quello poi ti viene l'ispirazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa è una grandiosa idea. Grazie di cuore Paola! ❤
      Buon fine settimana, ti abbraccio fortissimo!

      Elimina

Posta un commento

I vostri preziosi pensieri siano i benvenuti. Grazie.
Tutti i miei scritti sono privati.
Vietato riprodurli senza il mio permesso.

Articoli