Chi mi segue

Magari chissà...

 

Mi chiedevo in questi giorni come si può fare per costruirsi in maniera serena il proprio futuro. 

Alla mia età avrei dovuto avere tutto sotto controllo. 

Un buon marito, un figlio/a se arriva, un buon lavoro, una casa propria. 

Invece nonostante i tanti ed infiniti sacrifici sono molte le cose che non ho realizzato e questo anche perché persone ed eventi mi sono stati contro e continua ancora così. 

Però sono felice. 

Mi manca tutto ma in realtà non mi manca niente. 

E poi osservo la gente intorno a me e vedo tante coppie che scoppiano, tanti dispiaceri dovuti a false amicizie, falsi parenti, falsi amori. 

Mi sento fortunata e comprendo che non esiste età e non esiste controllo. 

Che se c'è serenità di coppia e famiglia questo è già tanto. 

Magari mi basta così, magari chissà... 



Immagine dal web 

Commenti

  1. Per commentare bisognerebbe leggere tra le righe di quello che (non) dici...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece, magari ho detto più di quel che avrei voluto... 😉
      Grazie Cesare.

      Elimina
    2. Bella foto! Oltretutto comunica qualcosa di significativo per tutti.

      Elimina
    3. Buongiorno Cesare, grazie! In effetti sembra sia così anche per me. Ciao. 😊

      Elimina
  2. E' così carissima. Accontentarsi ed esserne felici è diventata roba rara. Diciamo che col crescere, testando amarezze, sacrifici e sofferenze, la cosa diventa più lucida e chiara, si matura, si acquista consapevolezza di ciò che conta e dell'effimero, del vacuo, del labile, dell'ipocrisia che ci viene riversata, ma anche dell'infinita bellezza che ci è stata riservata sotto le più disparate forme, e facciamo anche esperienza, anche se il dna, quello, continua a far di testa sua.. ma non si può avere tutto dalla vita.. è già meravigliosa così.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che aggiungo caro Franco. Hai detto tutto tu e ti ringrazio.
      Felice sera. Ciao.

      Elimina
  3. Sono ariivato tardi praticamente in tutto, un lavoro dignitoso, famiglia, figlia, ma... Alla fine credo sia un po' per tutti così: abbiamo delle cose e delle cose invece ci mancano. Bisogna godersi quel che c'è finché c'è. Che nulla è scontato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sempre è per tutti così. Per esempio c'è chi ha già avuto molto e non riesce ad essere soddisfatto, vuole ancora di più.
      Però non è il mio caso. Non aspiro al sempre meglio, piuttosto amo ciò che ho ed anche se è poco ci vivo bene. Poi se arriva il meglio non lo rifiuto mica... 😁 Solo che alla mia età avrei desiderato qualcosina di più stabile, ma non importa. Nulla è scontato, dici bene ed hai ragione.
      Grazie Alberto! Buon fine settimana! 😙

      Elimina
  4. Nel momento in cui dici "però sono felice" hai già più di quanto ha avuto dalla vita molta altra gente. Essere contenti di quel che si ha e non pensare troppo a quel che non si è potuto avere è un ottimo stile di vita per raggiungere la serenità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai ragione. E credo che questo sia per merito di chi mi sta accanto, ne sono consapevole.
      Però comunque capita di pensarci a "quel che non si è potuto avere"...
      Ma la serenità è più importante e va bene così.
      Grazie Ariano! Un forte smack!

      Elimina
  5. L’importante è che tu sia felice. A tutti noi manca qualcosa, tuttavia bisogna soffermarsi su ciò che si ha. Ci sono persone che sembrano che hanno tanto ma non sono felici perché quello che hanno non lo volevano veramente, certe cose si fanno perché siamo condizionati dalla società, tipo il matrimonio. Un abbraccio grande, Pia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina!
      In effetti hai ragione. Molti di noi non riflettono e non si accontentano. Vero. Spesso influiscono anche le scelte sbagliate dettate dai condizionamenti esterni... purtroppo.
      Magari bisogna fermarsi e godersi ciò che si ha, chissà.
      Abbraccio enorme a te! Grazie e buon fine settimana. ❤

      Elimina
  6. il tuo pensiero che sei felice è molto bello. Molti hanno tutto e non lo sono. Una persona felice è una persona bella, dentro e fuori. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te su tutto Valeria. Abbraccio forte e grande, ciao. 😙😚😗

      Elimina
  7. Oggi molte persone non sono contente mai. Vedono gli altri, soprattutto sui social, che realizzano qualcosa vantandosene e loro si sentono come se fossero rimasti al palo. Tu invece hai scelto l'accettazione e il provare ad essere felice, ed è la scelta giusta secondo me.
    Buonanotte 🌛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non ho mai prestato molta attenzione a ciò che fanno gli altri. Forse perché ho sempre cercato di trovare una mia strada senza fare paragoni.
      E finora è sempre stata la scelta giusta.
      In fondo non mi manca nulla e se riesco a migliorare ben venga, altrimenti va bene così.
      Grazie Rossella per la buonanotte di ieri, a te dico buongiotno! Ciao. 😚😙😚

      Elimina
  8. le persone sagge hanno bisogno di poche cose cara Pia e tu possiedi l'essenziale: l'affetto e la stima di tante persone che ti vogliono bene, perché tu sai farti amare!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che care parole mi hai dedicato Luigi, non so se le merito ma grazie di cuore.
      Cerco solo di essere me stessa. Ricambio stima ed affetto nei tuoi confronti e ti abbraccio forte!!! Ciao.

      Elimina
  9. Nella vita non tutto va come uno desidererebbe, purtroppo, e trovare il giusto equilibrio non è proprio facile, diciamo che uno ci prova e magari ci sono periodi che va bene, ma poi basta un evento non previsto per far saltare tutto. L'importante, credo, sia sapersi accontentare e poi chissà... quello che non è arrivato, magari arriva davvero.
    Un abbraccio, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Stefania.
      Sì prova in tutti i modi ad equilibrare il tutto con giustizia ed onestà e poi arriva qualcosa di non giusto e ti si scombussola la vita.
      Ma se si è sereni si supera tutto, questo ho imparato in questa prima metà della mia vita. Per cui avanti tutta ed il meglio arriverà prima o poi, ne son certa. 😉
      Un forte abbraccio e bacio a te, grazie!

      Elimina
  10. Farsi bastare le vita..
    Ok tutti vorremmo altro dalla nostra vita ..e questo da delusioni .rancori.infelicita.malessere fisico e psichico..
    E se invece ci facessimo bastare la nostra vita ..no non accontentarsi ! Ma farcela bastare come una bellissima cosa che ci è capitata ... vederla al meglio ..vederla come una cosa buona ! Non come se fosse...
    Io faccio così..parto da quello di buono e bello che ho ..e non sempre son rose e fiori ..marito mi dice sempre tu vedi il bello sempre .a volte lo dice anche arrabbiato...no no lo vedo anch'io il non bello ..ma giro lo sguardo ..e mi faccio bastare la mia vita
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello Tissi. Infatti non è un arrendersi alla vita ma un accettare ciò che abbiamo con tranquillità. Senza pretendere di più, magari desiderarlo per cercare di ottenerlo ma senza inutili ossessioni.
      Farsi bastare la vita. Giusto, è così. Grazie e buona giornata! 😗

      Elimina

Posta un commento

I vostri preziosi pensieri siano i benvenuti. Grazie.
Tutti i miei scritti sono privati.
Vietato riprodurli senza il mio permesso.