Chi mi segue

Il dono di una Mamma. Sonia Campagnolo

 

Ci sono persone che vivono serene fino a quando non accade qualcosa di irreparabile e tutto cambia. 

Se provate a mettervi nei loro panni ne uscirete senza forze. Con quella strana consapevolezza di non aver comunque compreso perché troppo difficile e personale. 

Questo è accaduto a me leggendo il post della cara Cristiana nel suo blog Lilladoro

Ne rimasi bloccata, interdetta. Mi dicevo che non fosse possibile. 

Anche perché ho sempre paura che ci sia un qualche imbroglio dietro, infatti poco dopo i miei commenti da lei e dagli amici che ne hanno parlato sono stati di diffidenza. 

Eppure era tutto vero. 

Una mamma, con un male incurabile, sofferente ed in fin di vita decide di avere solo una preoccupazione: quella di pensare al futuro della propria figlia. 

... 

 È straziante solo il pensarlo. 

... 

Così decide di creare un fondo affinché la sua piccola donna di solo 21 possa proseguire i suoi studi e raggiungere un'indipendenza economica certa. 

Il codice Iban lo farà incidere addirittura sulla sua lapide, suo desiderio oltre il confine della vita. 


Immagine dal web 


Quindi ora farò quel che sento giusto fare. 

Non sbaglio se il mio cuore vuole questo. 

Inciderò anch'io il codice qui. 

Eccolo: IT96E0103062470000001807112 -  con causale: in memoria di Sonia

Se volete fatelo anche voi e donate se lo ritenete giusto. 

Spero che Sonia abbia la sua rivincita su ciò che le è stato tolto e che purtroppo è stato tolto al resto della famiglia e soprattutto a sua figlia Lisa. 

Grazie. 

Commenti

  1. Quanto amore vive nel cuore di mamma spesso noi viviamo di una piccola lucina di gioia nel fondo dell'anima e pensiamo che questo sia l'inizio di tutta una serena vita
    Il pensare al futuro spesso ci confonde e l'amore non basta
    È necessario avere le possibilità per realizzarlo e qual è la cosa più preziosa per i genitori?
    Il sapere dei figli della loro vita futura, che stianoo bene
    Certo che aderisco all'iniziativa
    grazie

    RispondiElimina
  2. Vero Andrea. La cosa più preziosa. 👏👏👏
    Grazie di cuore a te!

    RispondiElimina
  3. Brava Pia, grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Mari.
      Non potevo mancare. 😉
      Abbraccio!

      Elimina
  4. Grazie di cuore per aver partecipato anche tu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniele anche a te.
      Speriamo serva. Io ci credo.
      Un forte abbraccio. Ciao.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie a te Vincenzo, di cuore.
      Ciao. 😗

      Elimina
  6. Questa mamma si è preoccupata, più che per se stessa che se ne stava andando, per la figlia e per il suo futuro. Una ragazza di 21 anni, un padre assente e tatanta, tanta angoscia. Aiutiamo questa ragazza a prendere in mano la sua vita, aiutiamo questa mamma a realizzare il suo ultimo desiderio. Saluti cari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con ogni tua parola e ti ringrazio infinitamente Mirtillo.
      Bacissimi!

      Elimina

Posta un commento

I vostri preziosi pensieri siano i benvenuti. Grazie.
Tutti i miei scritti sono privati.
Vietato riprodurli senza il mio permesso.