Chi mi segue

🎶🎵🎶 Grazie a Te, come una Fenice! 🎶🎵🎶




Immagine dal web 


Avevo tanta paura...
mi sentivo persa e sola.
Con tutto il mondo contro
a ricercar la vita intorno.
Non vedevo nulla
non provavo nulla.
Avevo perso il tempo
dietro me stessa e al vento.


Immagine dal web 


Poi arrivi tu.
A ricordarmi cosa sono.

Poi arrivi tu.
Che non mi hai lasciata neanche per un secondo!

Oh Dio! Che egoista sono stata!
Credevo di esser sola
ed invece ero io ad averti abbandonata!


Immagine dal web 


Avevo tanta paura.
Le cattiverie della gente.
La solitudine e poi
il buio nella mia mente.
Nessuno mi parlava!
Neanche un cane alla mia porta.
Della mia famiglia,
i miei cari genitori.
Loro gli unici che
seguivano i miei pensieri.
Ma non potevano mai
distruggere o cambiare quelli veri,
perché l'amore umano
limitava ogni comprensione;
per non distruggere poi
quel filo di fiducia,
di speranza ed amore.


Immagine dal web 


Poi arrivi tu!
Certezza mi hai donato!
Era riposta in me
ma era ormai come celata!

Poi arrivi tu!
E non ricordo più il dolore.
Il rancore che attanagliava il mio cuore
era sparito,
come mai esistito!

Oh Dio! Che donna indegna sono stata!
Avevo perso te.
Ogni diritto al tuo amore.
E la paura poi
mi ha contagiato nel suo male.


Immagine dal web 


Ora provo a non aver paura.
Inseguo te, che si lascia trovare.
E rinasco ancora
forte
e rinasco
forte
ogni volta!


Pia

(Da trasporre in musica)

Commenti

  1. Cara Pia, grazie di questo post, posso solo affermare che sei Grande!!! Sul vero senso della parola.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah...magari Tomaso, ma ti ringrazio dei complimenti.
      Abbraccio e bacio. Ciao!

      Elimina
  2. Ma sono parole bellissime, colme di sentimento, di coscienza retta e speranza e le immagini sono stupefacenti. Buona giornata:)
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa.
      Mi son divertita a scrivere il post ma non è un gran che.
      Un bacio enorme e buona giornata a te!

      Elimina
  3. Una vera e propria rinascita, quindi. Una speranza ritrovata :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Miki, ed anche di più.
      Ciao e grazie.

      Elimina
  4. La prima cosa è non perdere mai la fiducia in se stessi. Il resto arriverà :-)

    RispondiElimina
  5. credo che non siamo mai indegni. impreparati, ciechi a tratti, ma indegni mai.

    credo anche, garbata amica virtuale, che per posizionarsi nel mondo occorrano 2 cose su tutte: la capacità di perdonarsi (di perdonare) e, appunto, il capire che non c'è momento indegno, c'è solo ciò che possiamo dare in ogni singolo giorno. e poi, tutto è in divenire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci si sente soli nonostante chi ti ama accanto e non lo vedi è terribile. Indegna del suo amore, purtroppo.
      Per fortuna amo perdonare e lo faccio sia con me stessa che con gli altri ma rimane comunque quell'amaro in bocca che mette in bilico la stabilità del cuore e della mente.
      Tutto dipende dalla nostra potenza comprensiva che per me è qualcosa di grande importanza, forse la più grande. Quella che se la noti in qualcuno ti fa dire: "quella persona è forte, nonostante sembri il contrario".
      Ma a lungo andare quell'amore stesso ti salva, se riesci a scoprirlo ed ecco la rinascita. Tutto cambia e spesso in meglio.
      Dare il meglio di se stessi ogni giorno poi è la fragolina (non amo la ciliegia 😁) sulla torta e continuare così fino alla fine della nostra esistenza. Grazie Germano. Ciao.

      Elimina
  6. L'importante è rialzarsi, le tue parole sono ricche di sentimento.
    Serena e felice giornata.

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri preziosi pensieri siano i benvenuti. Grazie.
Tutti i miei scritti sono privati.
Vietato riprodurli senza il mio permesso.